328/ B Ashokarama RD,
Adiambalama, Katunayaka
Sri Lanka.

info@igotosrilanka.com

Last posts from blog

GO UP
favola moderna srilankese

Una favola moderna Sri Lankese.

Una favola moderna Sri Lankese.


C’era una volta una piccola isola chiamata l’sola dei leoni.
Molti anni fa, il re aveva deciso di inserire anche il simbolo del leone nella bandiera per mostrare al mondo la loro bravura.


Il popolo di questa isola era semplice e viveva in pace e armonia, e fu così che anche il buddha decise di arrivare sull’isola per insegnare la strada per la liberazione, dalla nascita, vecchiaia, decadenza e morte, non solo una volta, ma per ben tre volte.


Proprio sull’isola fu costruito il primo ospedale per gli animali dal re Buddha Dhasa. Furono costruiti enormi fiumi per irrigare tutto il paese. Giorno dopo giorno l’isola diventò prospera e le persone colte, generose e felici.


Il Re Devanam Piya Tissa dichiarò le foreste del suo regno come riserva Naturale e mise il divieto di caccia durante il suo regno 307- 269 A.c.
Sull’isola successe anche una cosa molta strana, una donna fu chiamata Sirimao Bandaranayaka e diventò la prima donna ministro per la prima volta al mondo.


Non solo prima di tutti i paesi molto più potenti, il popolo di questo villaggio diede il diritto di voto alle donne dell’isola perché la donna non assecondava Buddha.


Con il passare dei giorni arrivarono altre persone dai paesi vicini per il commercio. Qualcuno portava i profumi, i tappeti e i cavalli e prendevano dall’isola le spezie e le pietre preziose.
Vista la bellezza e la prosperità dell’isola alcuni di loro non ritornarono più nel proprio paese.


Entrami crescevano sotto la bandiera del leone e insieme al popolo cercavano la strada verso il “Nibbana”, l’unica via per essere liberi.
Gli anni passavano, e mano a mano il popolo dimenticava le verità universali – tutto quello che nasce dall’unione dei cinque elementi (terra, acqua, fuoco, aria, spazio) decade e svanisce.


Il popolo pensava d’essere immortale e comincio a distruggere madre natura per costruire le case e le immense città.


Arrivarono gli tsunami, le alluvioni, la guerra civile e i conflitti con i propri fratelli con cui avevano condiviso questa isola spendente.


Litigarono per superare e impostare le altri idee al di là delle 4 verità del mondo, “qualsiasi cosa che nasce dai 5 elementi, decade e svanisce.”


Nonostante tutto ciò, ancora adesso il popolo vive felice e contento…

Instagram